Certifications

L’AGRICOLTURA È…

TERRITORIALITÀ, QUALITÀ, AMBIENTE

L’azienda Agricola del Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli è un’Azienda Etica, impegnata nello sviluppo del territorio di insediamento, la Puglia; nella valorizzazione della propria produzione attraverso la filiera corta (produzione, trasformazione e commercializzazione); nel rispetto della qualità dei prodotti; nella sicurezza alimentare; nella tracciabilità di filiera; nella salvaguardia dell’ambiente attraverso lo sviluppo dell’agricoltura
integrata e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili (fotovoltaico).
In particolare, l’Azienda oltre all’applicazione delle normative vigenti obbligatorie (sanitarie, HACCP, sicurezza sul lavoro), si è dotata di una serie di “sistemi di controllo volontari”, ispezionati periodicamente
da Organismi di certificazione autorizzati, nazionali ed internazionali.
Nel dettaglio l’Azienda aderisce ai seguenti sistemi di certificazione:
D.O.P. Terra di Bari – Castel del Monte, per l’olio extravergine di oliva;
D.O.C. Castel del Monte, per il vino.
In piena globalizzazione l’Azienda ha riscoperto e rilanciato il valore del territorio di appartenenza, la Puglia, e delle materie prime tipiche, quali le cultivar “coratina” e “l’uva di troia”.

SISTEMA DI QUALITÀ NAZIONALE DI PRODUZIONE INTEGRATA

La Produzione Integrata è un sistema di produzione agricola che privilegia l’utilizzo delle risorse e dei meccanismi di regolazione naturale in parziale sostituzione delle sostanze chimiche, assicurando un’agricoltura sostenibile.
I metodi biologici, tecnici e chimici sono bilanciati attentamente tenendo conto della protezione dell’ambiente, della produzione e dei requisiti sociali.
Non si tratta quindi di agricoltura biologica. Le operazioni ed i prodotti utilizzati vengono registrati quotidianamente nel Quaderno di Campagna.

SISTEMA DI QUALITÀ ISO 9001

Comprende il controllo del prodotto finito, la sicurezza, la mancanza di difetti, l’affidabilità ed il controllo di tutti i processi produttivi che hanno realizzato il prodotto, esteso infine alla valutazione di tutto il sistema aziendale.

CERTIFICAZIONE AMBIENTALE ISO 14001

L’Azienda produce rispettando il territorio circostante, assumendo volontariamente l’impegno a ridurre l’inquinamento attraverso il controllo dei fattori inquinanti. L’azienda si impegna e certifica, anno per anno, la riduzione degli scarichi idrici, le emissioni in atmosfera, i rifiuti, i consumi di risorse, l’utilizzo e la detenzione di sostanze pericolose e le emissioni acustiche.

RINTRACCIABILITÀ DI FILIERA ISO 22005


L’Azienda ha istituito un processo che permette di ricostruire a ritroso la storia del prodotto “dalla tavola al campo”, attraverso un sistema di informazioni contenenti il percorso delle materie prime (uva e olive) e degli altri eventuali ingredienti.

STANDARD IFS

L’Azienda è qualificata  secondo i requisiti di qualità, sicurezza e conformità alle normative sui prodotti alimentari rispondendo a severi requisiti in ordine alla qualità, responsabilità della direzione, gestione delle risorse del personale, strutture, locali.

STANDARD BRC

Garantisce che i prodotti sono realizzati nel rispetto dei requisiti igienici e qualitativi ben definiti.

FONTI ENERGETICHE

L’attivazione del Parco Fotovoltaico ha reso l’azienda autonoma dal punto di vista energetico, consentendo l’autoconsumo dell’energia prodotta e riducendo le emissioni in atmosfera di Ossido di Carbonio di 680 Tonnellate l’anno. Con orgoglio si rivendica questo servizio reso all’intera collettività, basato sull’utilizzo delle energie pulite: la tecnologia fotovoltaica è basata sul Silicio, il secondo elemento più
comune e non tossico presente sulla superficie. Attualmente è il migliore tra i metodi di produzione di energia conosciuti; permette di ottenere energia elettrica necessaria al proprio fabbisogno senza l’utilizzo di alcun tipo di combustibile e a “costo zero” per l’ambiente: è silenziosa, non produce emissioni, non utilizza carburante, eliminando totalmente qualsiasi tipo di emissione dannosa per la nostra atmosfera.

Lo scenario economico è cambiato e l’agricoltura deve sapersi adeguare per essere moderna ed efficiente riconoscendole una funziona pubblica di interesse generale. La difesa dei consumatori è un dogma sacrosanto che impone di puntare decisamente sulla qualità delle produzioni ma ricordiamoci che la qualità nasce nei campi.

Minimum 4 characters